zuletzt aktualisiert, am 09.04.2018 / 08:55 Uhr

Button Ralsabfahrt geschlossen

Button Rodelbahn geschlossen

Button Hoehenloipe geschlossen

Obertilliach

Obertilliach, che conta ben 700 abitanti, si trova nell’alta valle Lesachtal. A 1450 metri di quota è situata tra le Dolomiti di Lienz e le Alpi Carniche. La valle è attraversata dal grande fiume Gail. Del clima di Obertilliach si dice che è un po’ aspro. In fondo la vita, come si dice qui, può essere dura in montagna. Soprattutto coloro che amano inverni corti e autunni placidi non saranno felici qui. L’agricoltura non è facile, visto che i geli autunnali arrivano presto e la neve si tiene a lungo. Ma niente paura: proprio questo è il forte di questo paese. Il clima è forse un pochino aspro, ma allo stesso momento si è ricompensati da un paesaggio che è tanto aspro quanto bello.
Obertilliach è menzionata per la prima volta nella seconda metà dell’11° secolo, si presume che allora fosse stato un pascolo per cavalli. Nel 1375 emigrati slesiani si sono fermati qui, ma di preciso questo non si sa. Però è comunque possibile tenendo presente la posizione meravigliosa. Fatto sta che chi ha trovato Obertilliach, ha trovato un posticino bellissimo qui sulla terra.

L’intensità turistica a Obertilliach è tre volte quella della media del distretto. Questo dato è riconducibile alle tante possibilità ad e intorno a Obertilliach. Fermarsi qui è quasi un obbligo con ben quattro alberghi a 5 stelle e alcuni alloggi privati e appartamenti feriali. Un’attrazione sportiva è il centro del biathlon, che è collegato alla Grenzlandloipe di 60 km. Non sorprende quindi il fatto, che il biathleta norvegese Ole Einar Björndalen è venuto ad abitare qui. E fa bene. Lui e tutti gli altri ospiti possono fare molto di più che solo lo sci di fondo. L’offerta va dallo sci alpino a mountain bike, parapendio e soprattutto escursionismo. La nota Via della Pace si trova nei pressi. Nel paese stesso si possono – last but not least - scoprire alcuni edifici sacrali e profani, che sono posti sotto tutela dei monumenti e raccontano della ricca storia di Obertilliach. Particolarmente degna da vedere è la chiesa parrocchiale Hl. Ulrich. Un altro edificio interessante è il maso Wastinger.

Il paese Obertilliach è una vera gioia per gli occhi! Il centro tutelato con le masserie di oltre 300 anni ha incantato già tanti pittori e fotografi. Nel “paese degli alpinisti” Obertilliach veglia ancora l’unico guardiano notturno dell’Austria, Helmut Egartner, due volte la settimana (martedì e venerdì) e fa molta attenzione al fuoco e alla luce!

Tilliacher_Felder2
Dorf
Tilliacher_Felder3
Dorf_von_unten
Tilliacher_Felder
Dorf2

Cultura

Il cuore della vita culturale del paese è la banda di Obertilliach. Nel 1821 il prete ha comprato nove strumenti per poter dare un tocco solenne a processioni e feste religiose. Il 27 luglio 1823 erano già 16 i musicisti che hanno suonato per l’erede al trono, l’Arciduca Ferdinand. Nel frattempo la banda di strumenti a fiato è cresciuta a ben 50 musicisti con tanti talenti giovani. Soprattutto nei mesi estivi e a fine anno i concerti della banda arricchiscono l’offerta culturale, ma anche nelle occasioni religiosi i musicisti sono ben apprezzati.

Il gruppo di Plattler e danza folcloristica di Obertilliach conta 9 coppie che curano e trasmettono vecchie danze. Presentare le danze a un pubblico più grande è un onore particolare, come per esempio in occasione delle serate „Tilliacher Volkstumsabenden“ nel giardino dell’Unterwöger il 5 e 19 luglio e il 2 e 16 agosto.

Il coro maschile di Obertilliach è una delle associazioni più giovani del paese e ne fanno parte persone di tutti gli strati sociali. Alcuni cantanti appassionati hanno fondato questo gruppo 25 anni fa e nel frattempo il loro repertorio di canzoni profane e religiose è notevole. Medico, istruttore di sci, contadino, funzionario comunale e insegnanti formano questo coro che ha persino registrato un CD. Tanti di loro suonano anche nella banda oppure cantano nel coro parrocchiale. Il 25° anniversario sotto il motto „G’sungen und G’spielt“ è festeggiato con una messa alpina il 14 luglio presso i „Kutteschupfen“ sotto il Golzentipp!

Per farla breve – gli abitanti di Obertilliach sono un “popolo alpino” molto socievole e accogliente!

Obertilliach dall'alto!

Estate logo